DINIEGO DI QUALIFICAZIONE

Diniego di qualificazione opposto dalla S.O.A. per mancato rilascio delle attestazioni e certificazioni richieste: i paletti del T.A.R. Lazio.

3349 - 10 marzo 2017 - T.A.R. Lazio, Sez. I - Pres. VOLPE, Est. CICCHESE - Impresa CA.VE. (avv.ti Ribaudo e Carità) c. Anac (Avv.ra gen. Stato) e Soc. Attesta (avv. De Portu).

Notizie Correlate

SEDE LEGALE S.O.A.

Corte C.E. 16 Giugno 2015

E' troppo restrittiva la normativa che impone alle Società organismo di attestazione la sede legale nel territorio nazionale.

PREROGATIVE S.O.A.

Cons. Stato Sez. giurisdizionali Sez. VI 02 Luglio 2015

Violazione dei principi di indipendenza, autonomia e trasparenza della S.O.A. come presupposto per decadere dall'autorizzazione all'esercizio dell'attività di attestazione.

MODIFICA DELLA S.O.A. DESIGNATA

Cons. Stato Sez. giurisdizionali Sez. VI 11 Marzo 2015

Libertà di cambiare la designazione della nuova S.O.A. e criterio di lettura dell'art. 73 comma 8 D.P.R. n. 207 del 2010 che "cassa" l'impostazione seguita dal T.A.R. Lazio.

SOCIETA' ORGANISMO ATTESTAZIONE

T.A.R. Reggio Calabria Sez. I 11 Febbraio 2015

Poteri di verifica requisiti da parte delle S.O.A., rilascio dell'attestazione e informativa antimafia interdittiva: le attente precisazioni del T.A.R. Reggio Calabria.

REQUISITI GENERALI E DI INDIPENDENZA DELLE S.O.A.

Cons. Stato Sez. giurisdizionali Sez. IV 29 Ottobre 2013

In tema di Società organismo attestazione tutto l'art. 64 D.P.R. n. 207 del 2010 va dinanzi ai giudici europei affinché se ne verifichi la compatibilità rispetto al diritto di stabilimento e al divieto di restrizioni previsto dagli artt. 49 e 56 TFUE (Est. FORLENZA).

PRINCIPIO DI ESCLUSIVITA' OGGETTO DELLE S.O.A.

Corte cost. 22 Maggio 2013

Promosso dal giudice delle leggi il principio di esclusività dell’oggetto sociale della SOA enunciato dall'art. 40 comma 3 D.L.vo n. 163 del 2006.

Edizioni Libra MonkSoftware